HOME  |  CONTATTATECI  |  SITEMAP  |  IMPRESSUM  
ASPECTA Spirit and Solutions
Ricerca rapida dei prodotti
LA COMPAGNIA
I NOSTRI PRODOTTI
   
Tranquillità Plus
   
Raccolta di tutti Prospetti d'offerta
CONTATTI, DOMANDE E RISPOSTE
INFORMAZIONI SUI FONDI
SERVIZIO
RECLAMI
LOGIN
Tranquillità Plus
Investire con sicurezza
 

I prodotti nella presente sezione non sono più in commercializzazione dal 28 Febbraio 2011.
Le informazioni dei prodotti finanziari-assicurativi della Aspecta Assurance Luxembourg S.A. sono aggiornate al settembre 2010 e rappresentano delle delucidazioni per la clientela che ha sottoscritto il prodotto entro il 28/02/2011 e non hanno alcun valore pubblicistico e/o di commercializzazione.

Per ricevere la documentazione contrattuale inerente al prodotto sottoscritto Vi invitiamo a contattare il Servizio Clienti all’indirizzo e-mail italia@aspecta.it o al numero verde 800 713 680.

 DESCRIZIONE 
 
 PRESTAZIONI 
 
 INVESTIMENTI 
   
 
Garanzia, consolidamento e performance

Optigest prevede l'investimento in titoli che prevedano la massima performance pur mantenento un livello di rischio molto basso. Questo per far si che la performance sia sempre al Top delle gestioni separate del mercato italiano. Ma non solo. L'effetto del consolidamento prevede che le performance raggiunte rimangano tali a prescindere di quello che potrà accadere nel futuro e questo perché garantite da Talanx, il terzo gruppo assicurativo in Germania. Inoltre Aspecta Assurance International Luxembourg S.A. garantisce che tale rendimento non potrà essere mai inferiore al massimo concedibile dalla Compagnia rispettando le normative dei due organi di controllo (Commissiarat aux Assurance e ISVAP).
 
REGOLAMENTO DELLA GESTIONE PATRIMONIALE OPTI-GEST

 
 
A. CREAZIONE DELLA GESTIONE PATRIMONIALE OPTI-GEST
 
Presso ASPECTA Assurance International Luxembourg S.A., di seguito chiamata ASPECTA, è costituita una particolare gestione patrimoniale denominata OPTI-GEST separata dalle altre attività dell'ASPECTA. Tale gestione si svolge in conformità alle condizioni del presente regolamento ed alle norme emanate dall'Istituto lussemburghese di Vigilanza sul Settore Assicurativo, il Commissariat aux Assurances (regolamento del Gran Ducato del Lussemburgo del 14 dicembre 1994 previsto dalla Legge del 6/12/1991 riguardante il settore delle assicurazioni), e dall'ISVAP (circolare n. 71 del 26.3.87 ed eventuali successive modificazioni e integrazioni).
Le attività gestite, rientranti tra quelle previste dalle norme di legge che disciplinano i modi di impiego delle riserve matematiche, non saranno inferiori all'ammontare delle riserve matematiche dei contratti collegati alla gestione medesima.
La gestione OPTI-GEST è annualmente sottoposta a verifica contabile da parte di una società di revisione iscritta all'albo di cui all'art. 8 del D.P.R. 31.3.75 n. 136 che accerta la rispondenza delle operazioni di gestione al presente regolamento, riportato nelle condizioni contrattuali e certifica la corretta valutazione delle attività attribuite alla gestione, l'adeguatezza delle attività stesse rispetto agli impegni assunti sulla base delle riserve matematiche elaborate dall'ASPECTA ed il rendimento percentuale medio conseguito.
 
 
B. CALCOLO ANNUALE DEL TASSO DI RENDIMENTO NETTO
 
Al termine di ogni anno viene determinato il rendimento medio OPTI-GEST, con riferimento al periodo annuale in corso, rapportando i redditi netti della gestione, di competenza del periodo, alla consistenza media degli investimenti della gestione del corrispondente periodo.
I redditi netti saranno costituiti da tutti i proventi finanziari conseguiti dalla gestione, ivi compresi ratei di interessi e di cedole maturati, utili e perdite di realizzo, riduzioni e riprese di riduzioni di valore, al netto di tutte le spese specifiche, anche fiscali, degli investimenti e della gestione finanziaria ed al netto delle spese di gestione amministrative nel limite di un prelievo mensile massimo di 0,085% degli investimenti di OPTI-GEST.
Nel caso in cui gli utili di realizzo rappresentano più del 10% dei redditi netti, l'eccedenza potrà essere allocata in una riserva per la stabilizzazione dei risultati. Gli importi iscritti in questa riserva dovranno essere utilizzati per cercare di portare l'importo degli utili realizzati negli anni successivi al rendimento del 10% dei redditi netti percepiti
StampaSTAMPA
 
ASPECTA si riserva di apportare al precedente punto 2) quelle modifiche che si rendessero necessarie a seguito di cambiamenti nell'attuale legislazione.